Giustizia quotidianaLeggi altri articoli

CARTABIA: «SU RIFORME STIAMO RISPETTANDO IMPEGNI CON UE»

Giovedì, 23 Settembre 2021 16:11
«In pochi giorni, l'approvazione definitiva del ddl di riforma del processo penale; il primo via libera anche per quello del processo civile: sul fronte 'giustizia' stiamo rispettando in pieno gli impegni sottoscritti con l'Europa».   Lo sottolinea la

GIUSTIZIA, SISTO: «IMPUNITÀ PROBLEMA INESISTENTE»

Martedì, 20 Luglio 2021 09:22
«Le dichiarazioni di Giuseppe Conte sulla riforma della giustizia sono condivisibili da tutti: chi non vuole velocizzare i processi ed evitare l'impunità? Ma le genericità corrono il rischio di confondere mentre è giusto dare messaggi chiari, abbandonando gli 'i

CORRUZIONE, BUSIA: «DIFFICILE DA ESTIRPARE, VITTIMA È LA COLLETTIVITÀ»

Venerdì, 18 Giugno 2021 09:52
«La corruzione è fenomeno sfuggente, insidioso, difficile da scoprire e da estirpare. Ciò, anche perché corrotto e corruttore hanno tutto l'interesse a tenere nascosto il loro accordo, e la vittima non è una singola persona, pronta a denunciare, ma la collett

GIUSTIZIA. GATTA (CONSIGLIERE CARTABIA): OBIETTIVO RIFORMA TAGLIO TEMPI PROCESSI

Giovedì, 03 Giugno 2021 10:40
«La riduzione della durata dei processi è l'obiettivo principale della riforma della giustizia. L'impegno assunto dal Governo con la Commissione europea è di ridurre nei prossimi cinque anni del 40 per cento i tempi del processo civile e del 25 per cento quelli de

Sentenza Consulta: "Tutte le vittime di violenza sessuale avranno diritto a patrocinio dello Stato"

Mercoledì, 13 Gennaio 2021 12:22
Le vittime di alcuni gravi reati, come la violenza sessuale in varie forme, i maltrattamenti in famiglia, mutilazioni o stalking, hanno sempre diritto al patrocinio a spese dello Stato. Questo è il principio della sentenza 1/2021 della Corte Costituzionale, redatta dal neo Presidente Corag

ANM, Giuseppe Santalucia è il nuovo presidente

Mercoledì, 09 Dicembre 2020 13:18
L'Associazione Nazionale Magistrati ha finalmente un nuovo presidente: è Giuseppe Santalucia, catanese classe 1964, esponente di Area, corrente progressista delle toghe. La nomina interrompe lo stallo dell'ANM - il più lungo della sua storia - e un mese dopo le elezioni per

L'Aula di palazzo Madama ha incardinato il disegno di legge sullo ius soli tra le proteste dei senatori della Lega che si sono avventati sui banchi del governo gridando insulti nei confronti del presidente Grasso.

Accogliendo la richiesta della presidente del gruppo misto De Petris, l'assemblea ha approvato l'inversione dell'ordine dei lavori passando subito all'esame

Ottime notizie dalle urne francesi per il neo presidente Emmanuel Macron. In occasione del primo turno delle elezioni parlamentari il suo partito, "Republique en marche", è arrivato primo con una percentuale del 32,3% su base

La sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha censito personalmente, all’anagrafe comunale, il piccolo Nicolò. Il bimbo, figlio di Chiara Foglietta - vicecapogruppo del Pd in consiglio comunale - e Micaela Ghileseni, è il

Prima pagina



Trump-Macron, nuovo asse

I bambini diventano più poveri, così l’Italia brucia il suo futuro 

Liu Xiaobo, morte di un Nobel perseguitato

Roma, il morbillo uccide una bimba

Salute

Camilla Canepa non ce l'ha fatta: la diciottenne di Genova muore dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca

Camilla Canepa non ce l'ha fatta: la diciottenne di Genova muore dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca

Camilla Canepa, 18enne di Sestri Levante, è deceduta. Causa della morte: una gravissima trombosi al seno cavernoso e conseguente emorragia cerebrale. Il motivo per cui questa tragica notizia

Post recenti

Covid: i numeri aggiornati

Giovedì, 14 Ottobre 2021 16:12

Alitalia: dopo 74 anni il triste epilogo

Giovedì, 14 Ottobre 2021 11:46

Twitter Update

Chi Siamo

Voce Alta è una testata giornalistica che scegliedi non accodarsi al mainstream, preferendo concentrarsi sulle tante notizie... LEGGI TUTTO

Contattaci

Per contattare la redazione di Voce Alta scrivi a: vocealtaweb@gmail.com