Zaino GiapponeCon i nuovi acquisti voluminosi dell’inverno, che in queste ore stiamo salutando, hai deciso di fare spazio nel tuo armadio cominciando dal tuo adorato zainetto che non indossavi da anni e che tanto non sarebbe mai più tornato di moda? Il solito imperdonabile errore. E non ti farà sentire meglio pensare che quello non griffato l’hai dato in beneficienza oppure che l’insostituibile Louis Vuitton, che ti è stato fedele dai tempi del liceo, l’hai rivenduto per 50 euro al negozio vintage… lo zaino è decisamente l’accessorio del momento.
A Milano in queste ore sono arrivati i modelli di due marchi giapponesi (BAG’n’NOUN e Baggy Port bags) che si sono specializzati in quelli di tela o pelle. Si possono trovare da WOK, grazie alla collaborazione con la piattaforma Japanproxy che raggruppa il meglio del design made in Japan.
Da non sottovalutare: il 20% del ricavato sarà devoluto alle vittime del terremoto.