7ceec704716d9d611144ad97bd79e8acSi estende su una superficie di circa 1.000 mq, ha una una potenza di 100kWp e sarà in grado di produrre circa 115.000 kWh all'anno di energia elettrica (ovvero 115MWh all'anno). È il nuovo impianto fotovoltaico installato sul tetto dello stabilimento del Gruppo Cavalli all'Osmannoro, nel comune di Sesto fiorentino (Firenze) che produrrà autonomamente circa il 20% del fabbisogno energetico, evitando così l'emissione di circa 44,4 tonnellate di anidride carbonica (CO2) all'anno, corrispondenti a 9,89 tonnellate di petrolio equivalenti (Toe). L'impianto, sistemano sul tetto dello stabilimento, è stato inaugurato stamani, con tanto di taglio del nastro alla presenza, tra gli altri, del sindaco Gianni Gianassi e dell'amministratore delegato del Gruppo Roberto Cavalli, Gianluca Brozzetti, che ha sottolineato come si confermi «l'orientamento sempre più "green" che il nostro Gruppo ha recentemente intrapreso. Poter produrre autonomamente energia, seppure anche solo una piccola parte, credo possa rappresentare un contributo concreto alla riduzione dell'impatto ambientale». «Per il nostro territorio è un segnale importante che un Gruppo, conosciuto in tutto il mondo come Roberto Cavalli intraprenda progetti di questo tipo - ha detto Giannassi - e auspichiamo che la realizzazione dell'impianto del Gruppo Cavalli possa rappresentare un esempio da seguire anche per altre importanti aziende che insistono in quest'area»