Vogue Fashions Night OutLa Vogue Fashion's Night Out si prepara ad accendere le sue vetrine. In barba alle perplessità espresse negli ultimi tempi sulla notte dedicata alla moda, la VFNO spegne cinque candeline a Milano.

La manifestazione, presentata oggi e in programma il prossimo 17 settembre (il giorno prima della Milano Fashion Week), non aveva convinto alcuni commercianti della città a causa delle spese troppo alte che devono sostenere per organizzare eventi degni di nota, come accaduto anche nell'ambito dell'edizione parigina, mentre a New York la manifestazione per quest'anno è stata per il momento sospesa.

L'evento milanese coinvolgerà centinaia di negozi (tutti aperti fino alle 23.30) nel Quadrilatero della moda, in corso Vittorio Emanuele, nel quartiere di Brera e di Porta Genova e in Corso Como, grazie alla collaborazione con il Comune, ''che sostiene questa iniziativa anche per rispondere alla concorrenza delle altre città e per arrivare a primeggiare'' ha detto l'assessore comunale alle politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Moda e Design Cristina Tajani. «Questa manifestazione - ha aggiunto Tajani - sarà anche l' occasione per partecipare a progetti charity: verrà riqualificata l'area verde di via Valtrompia nel quartiere di Quarto Oggiaro». In occasione della sua quinta edizione, la VFNO rinnova il suo secondo appuntamento con Firenze, il 12 settembre, mentre «l'edizione romana non verrà più organizzata» ha spiegato il direttore di Vogue Italia e L'Uomo Vogue Franca Sozzani.