Il comitato norvegese del Nobel ha conferito il premio Nobel per la Pace per il 2019 al primo ministro dell'Etiopia, Abiy Ahmed Ali «per i suoi sforzi per raggiungere la pace e la cooperazione internazionale ed in particolare per i suoi sforzi decisivi per risolvere il conflitto di confine con la vicina Eritrea».

«E' un premio per l'Africa». Così il premier etiope Abiy Hamed, insignito del premio Nobel per la Pace, dicendosi «onorato» ed «entusiasta» per il prestigioso riconoscimento.

E il Presidente del consiglio Giuseppe Conte ha commentato su twitter: «Le mie più calorose congratulazioni al mio grande amico e coraggioso uomo di stato Abiy Ahmed Ali. Il Nobel per la Pace è il riconoscimento della sua forte leadership nel tradurre in realtà il desiderio di pace del popolo di un'intera regione. L'Italia è e sarà al Tuo fianco!».