Il giorno dopo la crisi dell’acqua alta nella laguna di Venezia comincia la conta dei danni in città, con numerosi politici e autorità che si sono recati sul posto e hanno rilasciato dichiarazioni. Al centro del dibattito

Situazione di stallo sulla questione degli impianti Arcelor Mittal. L’azienda franco-indiana, attualmente proprietaria dell’acciaieria ex Ilva di Taranto (e degli altri impianti nel paese) aveva annunciato l’intenzione di

Numerosi danni in Veneto per l’ondata di maltempo e due morti sull’isola della Pellestrina. A Venezia l’acqua alta tocca il picco di un metro e 87 centimetri alle 22:50, di poco inferiore al record raggiunto nel 1996 quando si

Ore concitate per il destino dell’ex Ilva. Il gruppo ArcelorMittal, proprietario delle attività Ilva Spa in Italia, ha notificato ai commissari straordinari dell'azienda la volontà di rescindere l'accordo per

Il ministero dei Trasporti, attuando l’articolo 172 del nuovo Codice della Strada pubblicato il 23 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale, ha reso nota l’entrata in vigore del sistema “antiabbandono”, ovvero l’obbligo di

«Oggi pomeriggio ci vediamo e chiudiamo la Manovra, è un impegno». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervenendo all'Ance, a Roma. E ha continuato affermando che «Diversamente da quanto anticipato negli

Post recenti

Twitter Update

Chi Siamo

Voce Alta è una testata giornalistica che scegliedi non accodarsi al mainstream, preferendo concentrarsi sulle tante notizie... LEGGI TUTTO

Contattaci

Per contattare la redazione di Voce Alta scrivi a: vocealtaweb@gmail.com